Junior e Under 23 immersi nei loro sogni


Le migliori scarpe per affrontare i temporali sono le infradito, se poi siete in Brasile vi consiglio le "Havaianas" con poco più 5 euro trovate le originali quelle, tanto per capirci, con la bandierina di questo paese sulle striscette esterne. Le più classiche sono quelle nella versione blue e giallo. Le previsioni per tutta la settimana sono poco rasserenanti quindi bisogna trovare la soluzione ideale per affrontare le difficoltà nel miglior modo possibile. La pioggia mantiene la temperatura fresca e quando finisce ci regala arcobaleni da sogno. L'iride è un semicerchio enorme che ti avvolge e ti fa sognare.
Siamo a pochi  giorni dalla cerimonia di apertura dei Campionati del Mondo di Canoa slalom per Junior & U23 e praticamente tutte le squadre sono arrivate qui a Foz do Iguaçu nello stato del Paraná. Il vero sole di questi mondiali sono i tanti ragazzi e ragazze che in questi giorni colorano il canale di questo magico paradiso terreste. I loro sorrisi ci riempiono il cuore. I loro sogni accompagnano le loro pagaiate e poco importa se fuori piove, se c'è molta umidità o se si rompe la canoa per provare manovre che forse i tracciatori neppure si immaginano.  E' bello vedere questi giovani atleti impegnarsi in uno sport che certo popolarità non ti regala, ma ti fa sentire bene ogni volta che navighi con lo spirito dell'acqua che corre e che ti lascia libero di vivere senza pensare a nulla solo approfittando del momento, godendo della situazione e della gente che ti è vicino. Ecco! un mondiale lo hanno vinto già tutti a noi non rimane che augurare un forte in bocca al lupo, con la certezza che sarà un campionato iridato da ricordare a lungo


Occhio all'onda!

0 commenti:

Posta un commento