Vigilia di finale di Coppa



Il fascino di pagaiare al crescere del sole è una sensazione unica, anche se svegliarsi all'alba non è così poi tanto divertente. Tutto è relativo ovviamente perché dipende a che ora si va a dormire. Anche la notte ha il suo fascino con i suoi silenzi e con la sua infinita sensazione di impotenza.
- Ieri in casa Cubertino al Bill Graham Civic Auditorium è stato presentato il nuovo I-phone 7 and  7plus, in parte rivoluzionario in parte una necessità di mercato, mentre si annuncia che per la versione 8 ci saranno grandi cambiamenti.


- Oggi sono 73 anni che è finita la seconda guerra mondiale e l'8 settembre mi riporta sempre al mio papà che in quel giorno era a Barletta con gli americani che liberavano l'Italia.
 

A parte tutto ciò rimangono forti dubbi su dove si finirà la gara qui a Tacen che chiuderà il capitolo Coppa del Mondo 2016. Non sappiamo se il traguardo sarà giusto dopo il ponte oppure se invece bisognerà arrivare in fondo al canale, appena sistemato, ma con molte incognite. Decisamente un altro stile organizzativo quello sloveno se messo in rapporto alle precedenti prove di Coppa. Il top lo abbiamo raggiunto a Praga, ma non è una novità, mentre qui sembriamo un branco di sprovveduti riuniti per una sagra paesana. Staremo a vedere, nel frattempo ieri sera "Slalom Parallelo" in centro città a Lubjana: bella idea per attirare l'attenzione sulla canoa prima della prova a Tacen, ma anche qui l'organizzazione ha fatto acqua non esaltando, secondo me, a dovere questa gara che comunque è interessante. Anche dal punto di vista tecnico il tracciato di destra si è dimostrato decisamente più lento eppure sarebbe bastato poco per rimediare la cosa. Bravo il brasiliano Felipe Borges che vince il C1 in finale contro Casey e super la sua compagna di squadra e senza rivali Ana Satila che ha dominato ogni prova senza lasciare spazio a nessun'altra atleta, neppure nella pura fantasia! Brasile ormai presente ovunque con molto orgoglio -



Qui le foto in azione durante l'allenamento di ieri -
Qui le foto fuori dall'acqua -

Occhio all'onda!

0 commenti:

Posta un commento