Vivere la vita alla grande.


Certe volte l'umore segue l'andamento atmosferico della giornata. Ci siamo svegliati con la pioggia e siamo andati a dormire con le stelle, abbiamo visto il sole, abbiamo aperto i nostri ombrelli, poi richiusi, vestiti con le maniche lunghe e poi incremati per non scottarci. Una cosa è certa che verrà sempre domani ricco di speranze, gioie, dolori, ma sempre pronti a lottare per il futuro anche se magari il presente poteva offrire qualche soddisfazione in più a chi dedica i suoi anni migliori ad un credo sportivo. La giustizia sportiva non segue criteri a noi comprensibili e forse proprio per questo bisogna dedicarle passione, amore e speranza oltre ad una infinita voglia di soffire per vedere realizzati i propri sogni.
Le gare nel suo genere hanno un fascino particolare, ma semifinali e finali coinvolgono tutti anche chi a bordo riva non avrebbe nulla da perdere se non il piacere di assistere ed essere testimone di quell'avvenimento. Ma la gente, gli atleti, l'ambiente stesso, prendono  un'altra dimensione che sai esattamente che potrà durare solo per quell'istante. Poi tutto tornerà come prima e sarà solo ciò che ricorderemo e che  racconteremo che si concretizzerà dentro di noi e a chi ci è vicino.  Resteranno le immagini, resteranno le emozioni, resteranno momenti che incideranno il futuro di molti di questi giovani sia che diventino campioni grandi nel futuro, sia che il loro futuro riservi altri cammini lontani dalla pagaia. Certo è  che tutti loro oggi hanno impugnato con forza la loro spada per affrontare il drago e per sconfiggerlo. Hanno cavalcato onde tra le insidie degli ostacoli. Alcuni di loro hanno gioito, altri hanno ancora gli occhi lucidi e le facce provate. I segni della battaglia sono evidenti su tutti, vincitori e vinti. Entrambi esausti, stanchi, felici o tristi, sereni o stressati, ma ciò che più conta sono tutti pronti per un'altra grande sfida: vivere la vita alla grande!


Occhio all'onda! 

p.s. per tutti i risultati cliccare qui


0 commenti:

Posta un commento