Un poeta dell'immagine

foto di Luca Signori
Luca Signori è un poeta dell’immagine e non finirò mai di ringraziarlo per regalarci grandi perle delle sue montagne filtrate dal suo immenso cuore. L’effetto delle sue immagini, condite da ciò che sente ogni volta che vive quei momenti, entra in noi con la forza di mille uragani. Si percepiscono i grandi silenzi  e l’infinità della sua potenza che solo la montagna può offrire, ma solo  chi di  montagna vive riesce a cogliere e ad esaltare.  C’è poi il passaggio successivo che è la capacità di trasmetterli, di farli sentire, di farli percepire, di farli tuoi  e Luca in questo è un grande. Non tutti abbiamo la fortuna di avere la sensibilità che un “poeta dell’immagine” ha.  Grazie a lui però anche noi comuni mortali possiamo immergergi nella natura. Attraverso di lui riusciamo a percepire ciò che putroppo la tecnologia, la vita di città, il lavoro e altre mille paranoie dell’era moderna ci hanno cancellato.  Così Luca ci ricorda costantemente i valori di un tramonto, ci fa volare con un’aquila, ci fa amare l'artista natura che ridisegna le sue montagne ogni volta che cambia stagione, ogni volta che tira un filo di vento. Una natura che è testimone del nostro tempo. Una natura che ci fa capire il valore della vita.
Se fossi il capo della Forestale o qualcuno che conta chiederei a Luca di prendere  per mano  grandi, piccini, nonni, signore, signori, zii, zie, nipoti, cugini, colleghi, colleghe per guidarli nella sua Lessinia. Cammiando  attraverso i sentieri che solo lui conosce per  ascoltare quello che la montagna vuole dirci. Perchè solo attraverso persone che l'amano veramente e  solo da chi sa  apprezzarla e valorizzarla  si potrà dare speranza e luce alle future generazioni che dalla montagna devono saper cogliere l'energia che Luca ci trasmette.
La grande verità è, come dice Antonio Ispanico Peloso a commento di una foto di Luca Signori:   "solo tu Luca riesci a parlare con la neve, lessinia e vento"
 


Grazie  e... occhio all'onda!

0 commenti:

Posta un commento