Fate l'amore non la guerra!

Essendo oggi domenica mi concedo una colazione tranquilla con il solito uovo e pancetta, ma ci aggiungo anche alla fine una fetta di pane da toast bianco con Nutella. Bisogna spalmare su un lato uno strato di questa deliziosa crema, quindi ripiegare in due la fetta e poi  pulire il coltello usato per raccogliere la Nutella dal vaso utilizzando lo stesso pane. Quindi una volta ripiegata per la seconda volta la fetta in oggetto, spalancate  la bocca e addentate, con estrema cautela e godetevi questo bocconcino finale che fa iniziare bene questa giornata!
Peccato però che subito qualcuno ha la capacità di renderci amara una cosa così dolce e sublime. Infatti, leggendo le news, sento dire da Massimo Gandolfini:"Il sesso non è il piacere sessuale è la procreazione, la trasmissione della vita, una creatura nuova". Poi vado a vedere chi è costui che dal palco romano nel "Family Day"  afferma tutto ciò e leggo che è un medico molto impegnato nel cattolico e sociale e che per vari motivi non ha potuto avere figli e ne ha adottati ben sei, facendo una grande opera. Poi leggo anche i commenti da vari cittadini postati e mi rendo conto che nei condividerei alcuni molto volentieri! Certo il sesso è procreazione, ma è anche il momento più sublime  di dimostrazione d'amore verso un'altra persona che solo in questa intimità può rafforzarsi e raggiungere l'estasi estrema indipendentemente se da quel gesto nascera una vita.
Ma perché alcune persone vogliono insegnarci pure a gestire il nostro corpo e i nostri sentimenti? Arriveremo pure a pagare una tassa per tutto ciò? Perché non si rispettano le persone per la sublime bellezza di una natura così affascinante e perfetta che ogni volta che ci penso mi vengono le lacrime agli occhi?
Io sono nato con Gesù Cristo, Buddha, San Francesco d'Assisi, Gandhi, Martin Luther King e per me  un grande politico fu Sandro Pertini. Tutti costoro e la natura che mi circonda assieme all'amore che ho ricevuto dai miei genitori  mi hanno insegnato e trasmesso la voglia di vivere nel rispetto degli altri godendo delle meraviglie del mondo e della sua perfetta semplicità.

Tornerei a dire e affermare ad alta voce ... 


                               fate l'amore non la guerra!

Buona domenica e Occhio all'onda!


0 commenti:

Posta un commento