26 splendidi anni

Ti sento ticchettare dall'altra parte del mondo sulla tastiera del computer di casa per preparare la lezione di domani. Io seduto nella stanza accanto... ci divide solo un oceano, poca cosa per noi abituati a condividere l'aria che respiriamo se pur fisicamente lontani. 

Un battito d'ali di colibrì questi splendidi, magici 26 anni assieme e io rimango  incantato davanti a te a battere le mie ali per ammirarti, per portarti sempre con me. Guardo i tuoi occhi e attraverso loro il mondo e una vita che ci ha regalato tanto a partire da chi ci ha generato e da chi abbiamo generato. Guardo il futuro con serenità e voglia di noi, un desiderio che cresce sempre di più ogni giorno che passa e che si accende e aumenta ad ogni abbraccio, esplode con il tuo sorriso. Grazie mio solare, splendido, fluorescente  fiore,  da cui traggo il nettare della gioia e l'energia per vivere intensamente con te ogni attimo di vita che ci è dato vivere.

0 commenti:

Posta un commento