In viaggio con il Tango nel cuore





Chiedo scusa se ho profanato il sacro mondo del tango, senza averne la competenza. Un mondo però che mi affascina per  la sua storia, per le persone che lo popolano, per la sua musica, per i colori, per le emozioni e soprattutto per la sua universalità. Nel mio essere cittadino del mondo non ho quasi mai trovato difficoltà a rifugiarmi  nel tango o a ballarlo ovunque mi trovassi. Qualche  volta sì, ma considerando che non sempre bazzico nelle grandi metropoli la cosa è più che giustificabile. Questo libretto raccoglie una serie di racconti vissuti in prima persona in questi ultimi tre anni e scritti praticamente a quattro mani con Amur che ha sempre condiviso ogni attimo della mia vita e ogni mio respiro in questi ultimi magici e fantastici 27 anni. 
Considerando il fatto poi che abbiamo  finito di scrivere tutto ciò  in prossimità della fine dell’anno 2012 prendiamo l’occasione per augurare a tutti un sereno e felice Natale per proseguire poi con tanta felicità e salute per tutto il nuovo anno e oltre - 

Occhio all’onda! 

Per tutte le informazioni di come acquistare il libro o prenderne visione visitare il seguente indirizzo clicca qui - 




0 commenti:

Posta un commento